Paper doll #9

MSK Style EN_LetterUS.indd

Innanzitutto mi scuso con … [Continua...]

Shark earrings

Givenchy_shark_earrings

Givenchy ha dato fondo alla sua vena tribale con una collezione di orecchini “shark” derivati dagli “shark teeth”, i tradizionali monili Maori realizzati con denti di squalo. La genialata, sta però nel sistema di fissaggio. Infatti, mentre originariamente era necessario dilatare il lobo, in questo caso le due parti in cui è diviso il mono orecchino si ricongiungono grazie ad un magnete, rigorosamente marcato Givenchy. … [Continua...]

Scarpette rosse

Red_shoes_girl

Cosa possono … [Continua...]

Stella Jean e Dutch Wax Prints

stella-jean

Questa storia inizia qualche giorno fa, quando, … [Continua...]

La rubRiga è tornata!

rubRiga_marinière_4

Sempre per la serie novità assolute per la primavera, oggi … [Continua...]

Parliamo di jeans

Norman_Rockwell_jeans_1943

Un’assoluta novità per la primavera. Qualcosa … [Continua...]

Grazie Maria Katia!

Maria_Katia_Doria_Bloggers_brunch

In molti avrete già letto del favoloso pink brunch organizzato da Maria Katia Doria, blogger di gran razza, conosciuta per la sua innata classe ed lo humour pungente, già nota al grande pubblico come la bionda zia della moda. Ma nessuno di voi aveva senz’altro ancora visto, né sui social né su alcun blog, la foto ufficiale di gruppo che ritrae, alla fine della festa, tutti i partecipanti, tranne, ovviamente, me che stavo scattando. Ma facciamo il classico passo indietro. Il brunch era riservato ai blogger, anzi ai vituperati fashion blogger, spesso tacciati di essere invidiosi, pettegoli e litigiosi. Maria Katia, che per il suo blog ha un’autentica passione (come la capisco!), ha fatto il gesto più semplice e sincero del mondo: ha invitato tutti a casa sua, la sua vera casa, ha preparato, con le sue mani, torte salate e dolci, insalate, stuzzichini e cocktail ed ha ricevuto con simpatia e spontaneità. La giornata è stata a dire poco divertente e non è un publiredazionale, ma … [Continua...]

Entrée des fournisseurs

Entree_des_fournisseur

A proposito di shopping parigino, cioè, a proposito nel senso che avevo iniziato a parlarne qualche mese fa e continuo ora ... Questa merceria, categoria di negozi in cui potrei stare ore, è una meta interessante per chi, come me, girovaga spesso a caccia di oggetti introvabili. Io in particolare cercavo una zip separabile a doppio cursore lunga un metro e dieci (ma sarebbe andata bene anche uno e venti). Vi prego cortesemente di astenervi dal chiedermi perché! Si trova in una corte interna, a pochi passi da Place des Vosges, per la precisione in rue des Francs Bourgeois al civico 8. E’ molto frequentata da Parigini e turisti ed è specializzata nel ricamo e nella maglieria: ha lana e filati, matasse da ricamo di tutti i tipi, canovacci e tele prestampate per il punto croce. … [Continua...]

Da sempre al vostro fianco

Copertina_Grazia_6_Marzo_1941

Grazia, un’amica al vostro fianco. A leggerlo oggi suona un po’ strano, del resto le due più famose riviste italiane tempo fa giocarono le rispettive … [Continua...]

Troppo Michael

Too_much_Michael

Non rieco a disgiungere … [Continua...]

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.